Interviste Radio Cusano Campus

Di seguito i podcast delle puntate della trasmissione radiofonica “A ruota libera” a cura di Ileana Argentin in collaborazione tra Associazione AIDA e Radio Cusano Campus, nelle quali sono stato chiamato ad intervenire sui temi della divers-abilità e non solo…


120° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 28.02.2021- sul tema : ” GENITORI SEPARATI”.

119° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 21.02.2021- sul tema : ” SPORT ED INCLUSIONE”.

118° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 14.02.2021- sul tema : ” SAN VALENTINO: AMORI DIVERSI”.

117° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 07.02.2021- sul tema : UOMINI E DONNE ANCORA DIVERSI .

115° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 24.01.2021- sul tema : i social nel quotidiano.

Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 24.01.2021- sul tema: i bambini e il coronavirus.

Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100, tutte le domeniche mattine dalle ore 10.10 alle 11.00. Puntata del 24.01.2021- sul tema: giornata internazionale delle persone con disabilità

106° Trasmissione dell’Associazione A.I.D.A. Onlus “A ruota libera” su Radio Cusano Campus, FM. 89.100. Puntata del 22.11.2020 sul tema: Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e degli adolescenti.

Per ascoltare le versioni integrali delle puntate:

Altri siti importanti:

http://www.ileanaargentin.it/

https://www.associazioneaida.it/

E’ come un pizzico! cit. Zerocalcare

L’11 marzo 2021 è stato recepito dalla Conferenza Stato Regioni il documento ratificato dal Ministero della Salute, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, da ISS, Agenas e AIFA “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti Sars-Cov-2/Covid-19”.

Questo documento ha inserito fra le categorie prioritarie le persone estremamente vulnerabili, le persone con disabilità grave con specificazione art. 3 comma 3 legge 104/92 con codice di esenzione C02, nonché persone non vedenti o con residuo visivo non superiore ad 1/10 con codice C05. E’ stata, inoltre, data priorità ai familiari conviventi e agli operatori che forniscono assistenza continuativa. Nelle tabelle 1 e 2 di seguito, sono riportate le patologie a cui ci si riferisce.

Tabella 1 e 2

La Regione Lazio, già dalla scorsa settimana, ha aperto le prenotazioni per la vaccinazione alle suddette categorie dal portale

https://www.salutelazio.it/vaccinazione-covid-19-fasce-eta

Da rilevare che già molte persone appartenenti alle suddette categorie si stanno vaccinando senza riportare particolari reazioni avverse. A dette categorie è riservato il vaccino Comirnaty della Pfeizer-BioNTech. Si tratta di un preparato che inocula l’mRNA della proteina Spike del Covid-19, NON IL VIRUS! L’mRNA contiene le istruzioni per costruire la proteina Spike che sta sulla membrana del Covid-19 istruendo così il sistema immunitario a riconoscerlo tempestivamente in caso di contagio.

Di seguito un video esplicativo

Contributi per psicoterapia e altri servizi

La pandemia ha determinato un incremento di disagio psicologico e necessità di intervento, al tempo stesso la crisi economica ha impoverito le famiglie. Anche se lo Stato non ha previsto al momento uno stanziamento di fondi per la salute mentale, esistono tante forme alternative di finanziamento messe a disposizione da enti e fondi privati. Di seguito una rassegna di opportunità di rimborso per varie categorie di lavoratori…

Fondo Sanitario Integrativo per i Dipendenti del Gruppo ENEL

Il FISDE (Fondo Integrativo Sanitario per i Dipendenti del Gruppo ENEL) rimborsa €40,00 per ogni seduta di psicoterapia per un massimo di €520,00 all’anno. Inoltre, eroga contributi e servizi a dipendenti con disabilità e ai rispettivi familiari a carico. Per scoprire le modalità di accesso al servizio puoi accedere alla pagina dedicata sul mio sito.


Fasdac – Fondo Assistenza Sanitaria Dirigenti Aziende Commerciali
E’ stato previsto il rimborso delle sedute psicoterapiche anche se effettuate a distanza alla tariffa di €. 35,00 nell’attuale limite complessivo di 70 sedute per anno civile (120 sedute per i soggetti affetti da autismo). Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata sul sito del Fasdac.


CASSA COLF – PSICOTERAPIA PER BADANTI E COLF IN REGIME DI CONVIVENZA POSITIVE AL COVID-19
La CAS.SA.COLF, rimborserà un massimo di € 400,00 per persona e per anno, a seguito di presentazione di documentazione comprovante la frequentazione di sedute presso uno psicologo o presso uno psicoterapeuta regolarmente iscritti all’albo. Il rimborso è dedicato a badanti e colf che lavorano in regime di convivenza che abbiano ricevuto un provvedimento di isolamento fiduciario per sospetto covid-19 o che siano risultate positive.

Clicca qui per visionare il regolamento

Clicca qui per scaricare il modulo


ENPAM – MEDICI ED ODONTOIATRI

Medici ed odontoiatri possono usufruire di rimborso psicoterapia se hanno sottoscritto i seguenti piani di assistenza sanitaria integrativa:

  1. MATERNITA PLUS – 3 sedute di psicoterapia post parto
  2. OPTIMA PLUS – sedute di supporto psicologico per malattia oncologica per un massimo di €500,00

CASAGIT Salute Società Nazionale di Mutuo Soccorso dei giornalisti italiani “Angiolo Berti”
Rimborsa 30,00 per a seduta per un massimo di 30 (40 in caso di minori) ai propri soci ordinari (giornalisti professionisti e pubblicisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti praticanti iscritti nel Registro tenuto dall’Ordine dei Giornalisti, giornalisti iscritti all’Elenco stranieri annesso all’Albo dei Giornalisti, pensionati Inpgi, lavoratori subordinati o parasubordinati iscritti collettivamente tramite enti, associazioni, società, sindacati; le società di mutuo soccorso e i fondi sanitari integrativi (come mutualità integrata per i loro iscritti).

Per informazioni su come accedere al contributo è possibile contattare la Casagit lun-ven ore 9-18, sab ore 9-13 T. +39 06 548 831